Tariffe Studio Legale Zambuto

Preventivo obbligatorio del professionista

Con l’approvazione definitiva della legge sulla concorrenza l’avvocato ha l’obbligo di comunicare al cliente la “prevedibile misura” del costo della prestazione secondo quanto riferito dal cliente in sede di primo colloquio e in base a quel che ragionevolmente ci si attende sullo sviluppo dell’incarico.


Il preventivo di massima, adeguato all'importanza della prestazione, dovrà essere redatto in forma scritta o digitale con indicazione dettagliata di tutte le voci di costo quali il compenso base, oneri e spese – anche quelle forfettarie - informando contestualmente il cliente del grado di complessità della causa. Dati inevitabilmente precari e parziari considerato che per determinare la migliore ed efficiente strategia necessita uno studio accorto e congetturato della controversia che, tra l’altro, costituisce una delle voci che compongono l’onorario dell’avvocato in base ai parametri del d.m. 55/2014.
I Clienti dello Studio Legale Zambuto possono richiedere QUI le credenziali di accesso all’Area Clienti dove è possibile esporre brevemente il proprio caso e conoscere le tariffe* forensi in vigore più coerenti con il proprio caso. Un “preventivo di massima” verrà redatto digitalmente ed inserito nell’area riservata al Cliente.


*Il servizio offerto dallo Staff dello Studio Legale Zambuto è consentito e riservato solo ai clienti muniti di credenziali.